Milano, controlli di Polizia e Carabinieri. Due denunciati

Un sessantottenne bloccato a Milano in Stazione Cadorna e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e un residente a San Donato Milanese che viaggiava a bordo della sua auto senza giustificato motivo. Per ora su oltre 257 controlli dei carabinieri e altrettanti della Polizia di Milano sull’applicazione delle nuove norme di circolazione all’interno dell’area lombarda questo il numero di chi non ha potuto provare la sussistenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute, oltre che per far rientro presso il domicilio, abitazione o residenza, che giustificassero la necessità di spostamento. Il 60% delle persone controllate, oltre ad aver compilato l’autocertificazione, ha prodotto spontaneamente all’atto del controllo dei documenti che giustificavano la necessità di doversi spostare, rientrando così nella categoria delle persone autorizzate. I controlli continueranno su tutto il territorio fino a cessata emergenza.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...