Milano, controlli della Polizia in piazza Bottini: alcol, coltelli, sanzioni anti-Covid e 2 arresti per droga

Milano, Ieri pomeriggio, gli agenti delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Milano sono intervenuti in zona Lambrate per un assembramento di persone,
alcune delle quali sprovviste di mascherina protettiva, che bivaccavano in piazza Bottini.

Nel corso dei controlli delle persone presenti in piazza, i poliziotti hanno arrestato due cittadini italiani di 30 e 37 anni per spaccio di droga: sono stati trovati in possesso di 60 grammi di hashish e 2 grammi di cocaina.

Gli agenti hanno sanzionato due cittadini stranieri per la violazione delle norme anti-Covid e cinque persone per ubriachezza: quattro cittadini italiani di 20, 27, 33 e 47 anni e un cittadino straniero di 26 anni. Nel corso del servizio, i poliziotti delle volanti hanno accompagnato due persone, sprovviste di documenti, in Questura per l’identificazione e hanno denunciato due cittadini italiani di 24 e 40 anni per porto di armi od oggetti atti ad offendere perché in possesso di un coltellino di 8,5 cm e un cacciavite; il 40enne, trovato in possesso di hashish, è stato anche denunciato per spaccio.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Infine, al termine dell’attività di polizia, per tre persone è stato proposto il foglio di via obbligatorio dal Comune di Milano.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...