Milano, Carabinieri intervenuti per aggressione in Viale Molise in cui erano coinvolti 4 nordafricani senza fissa dimora

Milano, Questa notte, a Milano, su richiesta del 118, i militari del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri Rogoredo e Vigentino sono intervenuti in viale Molise, per un’aggressione.

Sul posto, i militari hanno constatato la presenza di 4 soggetti nordafricani (tra i 25 e i 34 anni), senza fissa dimora, tre dei quali sono stati soccorsi dal personale sanitario e trasportati, rispettivamente:

– uno, in codice giallo non in pericolo di vita, presso il pronto soccorso del Policlinico, con ferite di arma da taglio al capo;

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

– gli altri due, in codice verde, al pronto soccorso dell’ospedale “Città Studi”, con lievi ferite da taglio al capo e alle mani.

Il quarto straniero, illeso, che ha richiesto l’intervento dei sanitari tramite 112 NUE, nell’immediatezza dei fatti ha riferito ai militari di essere stato aggredito a scopo di rapina, unitamente agli altri 3 feriti, da 5 soggetti, verosimilmente connazionali.

I militari della Compagnia Milano Porta Monforte, coadiuvati dal personale di rinforzo del 3° Reggimento “Lombardia”, hanno proceduto all’identificazione di 33 cittadini extracomunitari che erano presenti all’interno dello stabile di Viale Molise. Sono in corso indagini per la ricostruzione dei fatti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...