Milano, arrestato dalla Polizia per furto in piazza IV Novembre reagisce malmenando gli agenti

Milano, gli agenti della Polizia Ferroviaria, nel corso di un servizio antiborseggio, hanno tratto in arresto una persona extracomunitaria responsabile di furto con destrezza.

I poliziotti, in servizio in abiti civili nelle vicinanze della Stazione di Milano Centrale, hanno bloccato lo straniero che dopo essersi avvicinato ad un veicolo in sosta in Piazza IV Novembre, approfittando di una distrazione del conducente, ha aperto con mossa fulminea lo sportello impossessandosi di un telefono cellulare, dandosi poi alla fuga.

Il cittadino algerino pluripregiudicato tentava, per impedire l’arresto, di colpire gli agenti con calci e pugni anche all’interno degli uffici di Polizia tanto da richiedere l’intervento di altre pattuglie in ausilio.
Pertanto è stato denunciato anche per resistenza e ricettazione dal momento che è stato trovato in possesso di un altro telefono cellulare di provenienza furtiva.
Il 45enne è stato associato presso le camere di sicurezza della locale Questura, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...