Milano, arrestato cittadino georgiano per furto, era già stato espulso dal territorio due anni fa

Milano, Nel tardo pomeriggio del 6 settembre 2020 personale del Commissariato di PS di
Voghera ha tratto in arresto S.Z. cittadino georgiano segnalato per furto.
Gli operatori intervenuti presso il centro commerciale Leroy Merlin di Torrazza
Coste, a seguito di segnalazione, identificavano l’autore del furto in S.Z. di anni 37,
disoccupato, senza fissa dimora.
Dagli accertamenti eseguiti per verificare l’effettiva identità, emergeva che lo stesso,
con altro nome, era stato espulso dal territorio nazionale nel 2018 con
accompagnamento alla frontiera e divieto di reingresso per cinque anni.
Al termine dell’attività di rito S.Z. veniva tratto in arresto in violazione della
normativa in materia di immigrazione.
Nella mattinata di ieri, al termine dell’udienza di convalida il Tribunale di Pavia,
condannava S.Z. a un anno di reclusione con pena sospesa.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...