Milano, arrestati due pusher trovati con 24 panetti di hashish: sequestrati oltre 2kg di stupefacente

Milano, ieri pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato due cittadini italiani, di 58 e 55 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e ha
sequestrato 24 panetti di hashish, per un peso totale di oltre 2 kg, insieme alla somma di 2000 euro in contanti, provento dello spaccio.

Gli agenti del Commissariato Bonola, a seguito di un’attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, hanno individuato l’automobile con a bordo
il 58enne in via Ugo Betti a Milano, costui, sceso dall’abitacolo, si è avvicinato al 55enne, sopraggiunto in scooter, cedendogli un panetto di hashish in cambio di
denaro.

Bloccati i due uomini, i poliziotti hanno sequestrato l’involucro di circa 100 gr di hashish che era stato appena ceduto in cambio di 500 euro e, a seguito di
perquisizione a bordo dell’auto, hanno rinvenuto e sequestrato, nascosto sotto un tappetino, un ulteriore panetto di hashish mentre, nel marsupio del 58enne spacciatore,
altri 1.500 euro in contanti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Gli investigatori hanno poi effettuato una perquisizione domiciliare nell’appartamento del 58enne, in via dall’Ovo a Seriate (BG), e hanno sequestrato altri 22 panetti
nascosti nella dispensa della cucina e in un mobile del soggiorno.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...