fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano: arrestate cinque persone nella stazione Centrale

Inoltre due di loro, risultavano essere destinatari di decreto di espulsione del Questore di Roma.

Milano: arrestate cinque persone nella stazione Centrale.

Sabato e domenica scorsi, la Polizia di Stato ha arrestato due cittadini cubani di 34 e 35 anni e tre cittadini algerini di 25, 27 e 28 anni, tutti senza fissa dimora, per furto aggravato in concorso.

Sabato pomeriggio, gli agenti della Polizia Ferroviaria, durante il servizio di vigilanza in borghese presso la stazione di Milano Centrale, vengono avvicinati da un uomo che era stato vittima del furto del proprio zaino, mentre si trovava in un ristorante all’interno della stazione. Grazie al sistema di localizzazione presente nel pc all’interno dello zaino è stato possibile ritrovare la refurtiva poco distante dalla stazione e arrestare i due uomini.

Nel primo pomeriggio di domenica, gli agenti della Polizia Ferroviaria in borghese per un servizio antiborseggio presso la stazione di Milano Centrale, hanno arrestato in flagranza tre cittadini algerini per furto aggravato in concorso. I poliziotti hanno visto i tre uomini prendere di mira un gruppetto di turisti. Il 27enne era posizionato per avvisare i complici del possibile arrivo delle Forze dell’Ordine; il 25enne, si era avvicinato ai turisti distraendoli con la scusa di chiedere loro delle informazioni e il 28enne, aveva sottratto un trolley per poi scappare. I tre algerini vengono così bloccati e arrestati e la refurtiva restituita alla vittima.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Inoltre due di loro, risultavano essere destinatari di decreto di espulsione del Questore di Roma.

Milano: la Polizia di Stato ha arrestato due cittadini cubani di 34 e 35 anni e tre cittadini algerini di 25, 27 e 28 anni, tutti senza fissa dimora, per furto aggravato in concorso

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×