Milano, anziana derubata sul bus 91: fermate 4 giovani donne

Le giovani, di nazionalità bosniaca, sono state arrestate per furto pluriaggravato in concorso

Milano, anziana derubata sul bus 91: fermate 4 giovani donne.

Ieri pomeriggio, la Polizia di Stato a Milano ha arrestato 4 cittadine bosniache, pluripregiudicate per reati contro il patrimonio, per furto pluriaggravato in concorso.

Gli agenti del Commissariato Quarto Oggiaro, durante un servizio volto al contrasto dei reati predatori sui mezzi pubblici, mentre erano a bordo dell’autobus ATM 91, hanno notato, alla fermata di viale Monte Ceneri, una donna anziana salire a bordo del mezzo pubblico seguita da quattro giovani donne. Le cittadine straniere, di età compresa dai 23 ai 28 anni, alla ripresa della marcia del pullman, hanno accerchiato la vittima e hanno iniziato a toccarla insistentemente con la scusa di procurarle un posto a sedere.

La vittima, accortasi del furto del suo portafoglio, ha iniziato ad urlare e a chiedere la restituzione dello stesso, mentre, le giovani, sempre con insistenza e rassicurandola nel ritrovamento del maltolto, continuavano a toccarla per cercare altri oggetti da asportarle dalle tasche del giubbotto.

I poliziotti, dopo aver assistito alla scena, hanno bloccato le quattro donne e, scesi alla fermata successiva lungo viale Monte Ceneri, hanno recuperato il portafoglio che una delle giovani aveva lasciato cadere a terra: l’hanno consegnato all’anziana e hanno arrestato le quattro donne, pluripregiudicate per reati contro il patrimonio, per furto pluriaggravato in concorso.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...