Milano, anteprima Striscia la notizia: continua la battaglia contro le borseggiatrici nelle vie più frequentate della città

Staffelli ci riporta per le vie della città, ricevendo insulti, minacce e una scarpa lanciata alla troupe da una delle responsabili

Milano, anteprima Striscia la notizia: continua la battaglia contro le borseggiatrici nelle vie più frequentate della città.

Prosegue la battaglia di Striscia la notizia per fermare le borseggiatrici che “lavorano” nel centro di Milano e nelle principali stazioni della metropolitana. Nella scorsa puntata l’inviato del Tg satirico era andato in giro insieme a quattro figuranti “mascherate” con il viso delle quattro ladre identificate per mettere in guardia i passanti.
Nella puntata in onda stasera, Staffelli e le sue “accompagnatrici” tornano in missione a Milano per disturbare il “lavoro” delle borseggiatrici e avvisare del pericolo più persone possibili. Anche questa volta tutte le borseggiatrici identificate dall’inviato vengono trattenute dalla Polizia. E se una già accerchiata dagli agenti prova a lanciare una scarpa addosso alla troupe, in metropolitana a un operatore va anche peggio: «Maniaco di me*da. Ti porto fino a casa e ti massacrano di botte. Vedi cosa sono gli zingari: ti fanno un cu*o così», minaccia una di loro. «Io rubo», ammette un’altra prima di entrare nella volante della Polizia. E poi a gesti – dal finestrino – lancia una sfida a Staffelli: «Vaff***ulo. Domani tornerò a rubare».

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...