Milano, 7 rapine in 3 settimane a Porta Venezia: fermato

Ai danni di supermercati, edicole e negozi di cosmesi

Milano, 7 rapine in 3 settimane a Porta Venezia: fermato.

7 rapine, commesse e tentate nelle ultime tre settimane, ai danni di negozi in zona Porta Venezia, a Milano. La Polizia di Stato ha eseguito un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di un 44enne.

La prima rapina è quella segnalata in un supermercato di via Filzi lo scorso 17 settembre. La cassiera 23enne ha dichiarato ai poliziotti che un uomo, verso le ore 17.30, dopo aver poggiato con fare minaccioso una lattina di birra sul nastro, le ha intimato di consegnarli l’incasso facendole credere di essere in procinto di estrarre un coltello dalla tasca dei pantaloni.

Stando alle immagini di videosorveglianza, è da attribuire al 44enne anche la rapina commessa alle ore 05.45 dello stesso giorno. Questa volta, però, ai danni di un edicolante all’inizio di corso Buenos Aires: dopo una spinta al dipendente dell’edicola, si era impossessato del denaro contante custodito nel registratore di cassa.

Il 28 settembre, l’uomo avrebbe compiuto altre due rapine in un negozio di cosmesi. Il titolare, nello sporgere denuncia, è riuscito a riconoscere l’indagato.

L’analisi di due rapine tentate ancora il 20 settembre e il 3 ottobre ha portato i poliziotti del Commissariato Garibaldi Venezia ad attribuire all’uomo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari da cui era evaso, tutti gli episodi per cui era sospettato.

pol

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...