Milano, 60 persone controllate dalla Polizia di Stato al Parco Sempione e un arresto per droga

Milano, Proseguono i servizi di prevenzione della Polizia di Stato nel territorio della Città di Milano, volti al contrasto dello spaccio di stupefacenti e al controllo di persone e veicoli. Ieri sera i controlli degli agenti hanno interessato, tra le altre, la zona di Parco Sempione e quella di via Giambellino.

I poliziotti del Commissariato Centro, con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, nei pressi di Parco Sempione hanno identificato 60 persone di cui 19 con
precedenti. Due i posti di controllo nel corso dei quali gli agenti hanno controllato un totale di 25 veicoli. Sono stati accompagnati in Questura per identificazione, perché sprovvisti di documenti, 5 cittadini extracomunitari e a uno di questi cittadini è stato notificato il divieto di ritorno a Milano e il foglio di via obbligatorio.

I poliziotti hanno, infine, arrestato un cittadino senegalese trovato in possesso di 3 grammi di hashish e hanno segnalato alla locale Prefettura 2 cittadini italiani e un cittadino extracomunitario quali assuntori di sostanze stupefacenti.
Nel corso del servizio sono stati sequestrati un totale di 11 grammi di hashish e 30 grammi di marijuana.

Un altro arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti è stato poi eseguito in serata dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico in via Giambellino. La loro attenzione è stata attirata dagli atteggiamenti sospetti di un 39enne italiano.
I poliziotti lo hanno controllato, trovandolo in possesso di una dose di cocaina, una di marijuana e 2,4 grammi di hashish. La perquisizione si è così estesa all’abitazione dell’arrestato, dove gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato altri 17 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e sostanza da taglio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...