Milano, 34 kg di droga nel fienile della cascina: la Polizia di Stato arresta 31enne a Cisliano

Milano, Ieri pomeriggio, a Cisliano (MI), la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano 31enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’uomo nascondeva la droga
all’interno del fienile della Cascina, sua residenza.

Le indagini della Squadra Investigativa del Commissariato di Porta Ticinese hanno portato i poliziotti presso un distributore di carburanti, sito sulla strada provinciale 114 Baggio-Castelletto, frequentato spesso dall’uomo. Qui è stato notato mentre, con fare sospettoso, interloquiva con due soggetti allontanatisi poco dopo in automobile.

Gli agenti del Commissariato hanno così proceduto al controllo del 31enne, trovato in possesso di 190 euro in banconote di piccolo taglio, caratteristica dell’attività di spaccio. La perquisizione si è poi estesa all’abitazione dell’uomo, una cascina poco distante, dove, all’interno di un comodino, sono stati rinvenuti e sequestrati 123 grammi di hashish suddiviso in tre blocchi, insieme a 0,7 grammi di cocaina e 1530 euro contanti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’attenzione dei poliziotti è stata infine attirata da una luce proveniente dall’interno del fienile pertinente all’abitazione. Al piano superiore della struttura gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 5 scatoloni con all’interno 31 confezioni termosaldate, contenenti un totale di 34 kg di marijuana.

L’uomo, con precedenti per reati nel codice della strada, è stato arrestato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...