Massa-Carrara, la Polizia arresta un 30enne per spaccio di droga

Massa-Carrara, nel pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Volante della Questura, nel corso dell’attività di contrasto del fenomeno dello spaccio di droga, procedevano al controllo di un uomo nella zona di Montignoso, risultato avere precedenti specifici in materia di stupefacenti.

Il soggetto, un cittadino marocchino di 30 anni, all’atto del controllo da parte degli operatori, nell’abbassare la mascherina per poter rispondere più chiaramente alle domande degli agenti lasciava intravedere all’interno della bocca due involucri di natura sospetta rivelatasi poi essere cocaina.

L’uomo con fare repentino li toglieva dalla bocca e li gettava nel vicino campo incolto, tentando di darsi alla fuga, non riuscita per la pronta reazione degli agenti, che riuscivano anche a recuperare le due dosi di stupefacente, cui se ne aggiungeva una terza rinvenuta a seguito della perquisizione effettuata in Questura, per un totale di più di 2 grammi di cocaina.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’individuo, cui è stato sequestrato anche il denaro provento della vendita delle dosi, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...