Maracalagonis, i Carabinieri arrestano un 43enne piccolo spacciatore locale

Maracalagonis, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 43enne domiciliato a Sinnai in Frazione Solanas. I militari operanti recatisi nell’abitazione dell’uomo in ausilio a un ufficiale giudiziario per operazioni di sfratto esecutivo dall’immobile abusivamente occupato dall’uomo, insospettiti per il forte odore di cannabis che si avvertiva, procedevano ad una perquisizione personale e domiciliare a seguito della quale rinvenivano nella disponibilità di quella persona due dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish per un totale di 1 g circa, tre dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana per un totale di 3 g circa, un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana per un totale di 15 grammi, materiale vario per il taglio e confezionamento dello stupefacente. Quanto rinvenuto è stato sequestrato e verrà custodito in attesa di essere versato stesso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Cagliari ed eventualmente campionato per le successive verifiche analitiche presso i laboratori del Ris dei carabinieri di Cagliari. L’arrestato al termine della redazione dei verbali di quanto compiuto dai militari e di quanto avvenuto in loro presenza, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida fissata al palazzo di giustizia di Cagliari per la mattinata odierna, al termine della quale l’arresto è stato convalidato e il soggetto è stato posto in libertà in attesa dell’udienza successiva ai termini a difesa, fissata per il 12 giugno 2021. Le operazioni di sfratto sono state posticipate.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...