Mantova, due pregiudicati tornano in carcere per reati di ricettazione e spaccio di stupefacenti, arrestati dai Carabinieri

Mantova, i Carabinieri della Stazione di Borgo Virgilio hanno rintracciato e tratto in arresto un 32enne, originario  della provincia di Lecco, a seguito di un provvedimento della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova derivante da due distinte condanne per i reati di ricettazione e spaccio di stupefacenti, commessi tra il 2011 ed il 2013 in Lecco e La Spezia. 

Stessa sorte per un 39enne, nord africano, già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per reati inerenti gli stupefacenti che, a seguito di reiterate violazioni delle prescrizioni imposte, su segnalazione dei Carabinieri, è stato colpito da un provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano. 

Entrambi sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Mantova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...