Mantova, controllo straordinario dei Carabinieri e chiusura di un centro massaggi

Mantova, Nel pomeriggio di giovedì 18 marzo u.s. i Carabinieri della Compagnia di Gonzaga ha effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio al fine di verificare il rispetto della normativa emanata con il DPCM del 2 Marzo volta a prevenire ed all’occorrenza sanzionare le condotte  che potrebbero favore il contagio dal virus covid-19 . Il servizio, svolto con la partecipazione di 5 pattuglie appartenenti alle Stazioni Carabinieri della zona, ha permesso di controllare 26 autovetture e 32 soggetti. Sono state elevate sanzioni amministrative a chi si trovava fuori casa senza giustificato motivo. Inoltre sono state controllate 3 attività commerciali e, tra queste, un “centro massaggi” di Ostiglia è stato chiuso poiché i Carabinieri hanno rilevato che era in attività nonostante il divieto imposto dalla normativa vigente. L’attività potrà riaprire solo al termine della zona rossa. La sanzione pecuniaria elevata ammonta ad euro 800 e tiene conto della circostanza che il gestore del centro massaggi era stato già contravvenzionato alcuni mesi fa per carenza di dispositivi di protezione e norme igieniche. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...