Mantova, controlli anti-COVID: numerose irregolarità e sanzioni

Mantova, nella serata di venerdì 7 maggio u.s. i Carabinieri della Compagnia di Gonzaga hanno intensificato i controlli in Suzzara (Mn) con il fine, primario, di verificare il rispetto della normativa finalizzata ad evitare e prevenire il contagio dal covid-19. Sono state controllate circa 40 persone e due esercizi commerciali.

Nel corso dei controlli un cittadino di origine bresciana, in evidente stato di ubriachezza, è stato denunciato all’A.G. per aver insultato e per essersi opposto, in maniera passiva, ai carabinieri che cercavano di identificarlo. È stato comunque perquisito è trovato in possesso di una dose di cocaina, da 0.80 grammi, nascosta nel portafogli per cui verrà anche segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo dio Mantova.
Nel medesimo controllo sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Mantova altri due uomini residente in Suzzara, perquisiti e trovati in possesso di grammi 4 e 2 circa di sostanza stupefacente del tipo hashish. Nella stessa serata sono state elevate 2 sanzioni nei confronti di altrettante persone che non avevano rispettato le attuali norme previste per evitare la diffusione del contagio

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...