Mantova, azienda agricola di Curtatone trasformata in discarica: 3 denunce per smaltimento illecito di rifiuti

Mantova, i Carabinieri della Stazione di Curtatone hanno denunciato tre persone, due italiani e un extracomunitario, rispettivamente titolare di una azienda agricola, proprietario del terreno e bracciante agricolo, per deposito incontrollato di rifiuti.

L’area interessata, estesa per circa un ettaro in località Buscoldo, è stata individuata grazie alla perlustrazione di prossimità svolta su tutto il territorio.
Nel corso dell’ispezione sono stati catalogati numerosi rifiuti, in buona parte speciali e non pericolosi, in forte stato di degrado ed abbandono. In particolare sono state rinvenuti numerosissimi pneumatici, materiali di risulta di lavorazioni edili e rifiuti plastici, parzialmente combusti, tutti commisti tra loro ed in parte ricoperti dal terreno con conseguente danno ambientale.
L’intera area è stata sottoposta a sequestro in attesa delle decisioni del giudice e della successiva ordinanza di ripristino dei luoghi.
Peraltro, nel corso delle attività i Carabinieri hanno anche trovato un secondo lavoratore di cui, grazie alla collaborazione del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, è stato possibile accertare che il datore di lavoro non ne aveva mai comunicato l’assunzione. Oltre alla contestazione di sanzioni amministrative per complessivi 6.000 euro, è stato notificato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...