Mantova, accoltellamento Giardini Viola: un arresto

Si tratta di un 19enne

Mantova, accoltellamento Giardini Viola: un arresto.

Lo scorso 17 Settembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mantova hanno arrestato un 19enne tunisino, ritenuto gravemente indiziato di lesioni personali pluriaggravate ai danni di un connazionale 25enne.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mantova, dopo l’accoltellamento del 29 agosto 2022 ai Giardini Viola, avviavano serrate indagini dalle quali emergeva che, nel corso di una lite tra due giovani, il 19enne (non coinvolto nella lite) avrebbe sferrato tre fendenti alla schiena di un connazionale che nel frattempo si prodigava per fare da paciere.

Dopo il ferimento, il giovane si dava alla fuga, facendo perdere le proprie tracce e rendendosi irreperibile alle successive ricerche condotte la stessa notte e nei giorni successivi dai militari dell’Arma.

Il giovane, infine, è stato rintracciato mentre rientrava a Mantova. L’indagato, una volta tratto in arresto, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di via Poma, in attesa dell’interrogatorio di garanzia che si terrà dinanzi al gip nei prossimi giorni.

19092022 MANTOVA – ACCOLTELLAMENTO GIARDINI VIOLA – CARABINIERI ESEGUONO MISURA CAUTELARE

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...