Mantova, a Viadana minorenne danneggia due auto delle Poste, denunciato dai Carabinieri

Mantova, Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Brescia un ragazzo classe 2003 nato e residente a Casalmaggiore (Cr), per il danneggiamento di due autovetture delle Poste di Viadana.

La vicenda risale al dicembre scorso, quando la direttrice del centro distribuzione Poste Italiane di Viadana si presentava presso gli uffici della Stazione Carabinieri per sporgere denuncia, in quanto due autovetture, due Fiat Panda, lasciate parcheggiate nel piazzale dei bus nei pressi di via Roma, erano state ritrovate danneggiate. Le due macchine erano infatti state ritrovate con numerosi danni, tra cui targhe staccate e buttate a terra, specchietti retrovisori spaccati, tergicristalli staccati, maniglie rotte, e numerosi altri danni alle carrozzerie.

I militari, attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza del Comune, recentemente integrate con nuove videocamere in numerose zone del paese, sono riusciti ad individuare il motorino con il quale l’autore del danneggiamento era arrivato nel parcheggio. Una volta individuato il motorino si è arrivati velocemente al giovane che lo ha in utilizzo; per lui è quindi scattata la denuncia a piede libero per “danneggiamento” alla procura dei minori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...