Mantova, 60enne arrestato in flagranza per spaccio

Smerciava la droga in un garage

Mantova, 60enne arrestato in flagranza per spaccio.

La notte del 3 settembre, nel corso di un’operazione finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mantova hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 60enne, con precedenti penali specifici, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri, avendo acquisito elementi per ritenere che all’interno di un box auto di uno stabile densamente abitato, in orario notturno, venissero smerciate sostanze stupefacenti ai giovani, effettuavano un servizio di osservazione, in abiti borghesi e con auto civetta, riuscendo a localizzare esattamente il garage e procedendo all’immediata perquisizione locale e personale dell’uomo trovato al suo interno.

Durante le operazioni, estese anche all’abitazione dell’uomo, i Carabinieri rivenivano e sottoponevano a sequestro 26,79 g di cocaina, suddivisa in 38 dosi pronte per lo spaccio, 54,96 g di hashish, ritagli di plastica utilizzati per il confezionamento delle dosi ed una somma di denaro contante pari a 1.800 euro, suddivisa prevalentemente in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

L’uomo, dichiarato in arresto, veniva condotto dapprima presso il Comando Provinciale di via Chiassi e, dopo le formalità di rito, presso il carcere di via Poma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

06092022 MANTOVA - I CARABINIERI ARRESTANO 60ENNE PER DETENZIONE DI STUPEFACENTOI AI FINI DI SPACCIO 2

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...