Mafia, estorsione e rapina: arrestato 49enne a Seregno (MB)

Dovrà scontare 7 anni di reclusione

Mafia, estorsione e rapina: arrestato 49enne a Seregno (MB).

«Io mi trovo condannato perché i miei genitori sono calabresi». Ha reagito così un 49enne pluripregiudicato a Seregno (MB) quando i Carabinieri lo hanno rintracciato in casa per arrestarlo.

L’uomo deve scontare 7 anni di reclusione, in virtù di condanna definitiva, per associazione a delinquere, traffico internazionale di stupefacenti, ricettazione, estorsione e rapina.

Si tratterebbe di reati commessi tra il 2011 e il 2013 in Lombardia, con l’aggravante di aver utilizzato il metodo mafioso.

Dopo le formalità di rito, i militari dell’Arma hanno condotto il 49enne nel carcere di Monza.

cc

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...