Lucca, vede i Carabinieri, ferma la macchina e li aggredisce: arrestato

Lucca, ieri pomeriggio in Via del Brennero, i Carabinieri della Stazione di Borgo Giannotti procedevano all’arresto di T.G. 48enne residente a Bagni di Lucca, per i reati di lesioni personali, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Alle ore 19:00 l’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, mentre stava transitando nella via del Brennero a bordo di una macchina condotta da un’amica, faceva fermare il veicolo, scendeva dallo stesso, si avvicinava ai militari che stavano procedendo al controllo di un veicolo in sosta davanti alla locale Stazione, e senza alcun motivo li aggrediva colpendoli con calci e pugni. Gli uomini dell’Arma, quindi, per evitare ulteriori conseguenze erano costretti ad immobilizzarlo e a condurlo in caserma dove, appunto, veniva dichiarato in arresto. Successivamente i militari, visitati presso il locale ospedale, venivano riscontrati affetti da contusioni ed escoriazioni varie, con una prognosi di tre giorni. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso la camera di sicurezza del Comando Provinciale di Lucca in attesa dell’udienza di convalida. Questa mattina il GIP del Tribunale di Lucca convalidava l’arresto e sottoponeva l’uomo alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...