fbpx
CAMBIA LINGUA

Lucca: denunciata una donna per furto di bancomat e indebiti prelevamenti per 9.000 euro.

Carabinieri di Barga denunciano una donna per furto di bancomat e indebiti prelevamenti per 9.000 euro.

Lucca: denunciata una donna per furto di bancomat e indebiti prelevamenti per 9.000 euro.

I carabinieri della Stazione di Barga hanno denunciato sabato 21 ottobre una donna di 41 anni, ivi residente, con l’accusa di furto ed indebito utilizzo di carte di pagamento. I fatti hanno avuto inizio nel mese di aprile, quando la donna, che in ragione di relazioni domestiche avrebbe avuto facile accesso nella casa della vittima, le avrebbe dapprima sottratto e poi rimesso al suo posto la carta bancomat, ma nel frattempo utilizzandola in diverse circostanze per effettuare prelievi e acquisti per un valore di poco più di 9.000 euro. Il personale della banca, insospettito dalla frequenza e dagli ingenti importi delle spese, ha provveduto ad avvisare la donna derubata di ciò che di anomalo stava accadendo sul suo conto corrente e mettendo, in tal modo, la donna nelle condizioni di potersi recare presso il locale Comando Stazione per denunciare i fatti. Le indagini hanno consentito di accertare che le operazioni illecite documentate sono state circa una decina e hanno svolto una perquisizione domiciliare che ha consentito il rinvenimento di alcuni oggetti preziosi, acquistati fraudolentemente presso una gioielleria della zona proprio utilizzando quale strumento di pagamento il bancomat rubato di volta in volta. Le risultanze investigative sono ora al vaglio della Procura della Repubblica di Lucca.

Lucca: denunciata una donna per furto di bancomat e indebiti prelevamenti per 9.000 euro.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×