fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno, sorpresa alla guida con la patente falsa. Denunciata una donna di 47 anni per ricettazione ed uso di atto falso

La donna ha riferito di averla acquistata da una persona a lei sconosciuta

Livorno, sorpresa alla guida con la patente falsa. Denunciata una donna di 47 anni per ricettazione ed uso di atto falso.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà una 47enne senegalese pregiudicata per aver esibito all’atto del controllo una patente di guida falsa.

I militari, durante un servizio di pattuglia nel centro cittadino in orario serale, hanno sottoposto a controllo un’auto di grossa cilindrata che transitava in quella piazza della Repubblica. A richiesta dei militari, la 47enne alla guida ha esibito una patente che ha destato l’attenzione dei carabinieri.

Da un controllo più approfondito è emerso che la patente era falsa e la donna, in un secondo momento, ha riferito di averla acquistata da una persona a lei sconosciuta.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il finto documento è stato sequestrato ed il veicolo è stato sottoposto a fermo, mentre per la donna è scattata la sanzione di 5100 euro e la denuncia per ricettazione ed uso di atto falso.

Livorno, sorpresa alla guida con la patente falsa. Denunciata una donna di 47 anni per ricettazione ed uso di atto falso

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×