Livorno, picchia i genitori e ferisce due carabinieri

Nei guai un 37enne

Livorno, picchia i genitori e ferisce due carabinieri.

I Carabinieri di Livorno ricevono un’accorata richiesta d’aiuto da parte di due anziani genitori: il proprio figlio, oltre a maltrattarli più volte con violenze fisiche, ha cominciato a danneggiare la casa in un crescendo di aggressività.

Il 37enne, già noto alle Forze dell’Ordine, alla vista dei militari giunti sul posto, inveisce nei loro confronti con minacce poi, improvvisamente e senza apparente motivo, si scaglia con violenza contro di loro. I carabinieri riescono a bloccarlo mentre continua a dimenarsi e a sferrare calci e pugni.

L’uomo è stato tratto in arresto per minacce, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Nei giorni successivi, è giunta la convalida del gip.

IMG-20200424-WA0047

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...