fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno, lite in centro sfocia in violenza: 43enne colpito da una donna con un coltello

Denunciata a piede libero per lesioni personali aggravate

Livorno, lite in centro sfocia in violenza: 43enne colpito da una donna con un coltello.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Livorno sono intervenuti nella tarda serata di giovedì in via de Lardarel, dove era stato segnalato un uomo accoltellato. 

I militari, una volta giunti sul posto, hanno subito prestato soccorso alla vittima, un cittadino di origini albanesi di 43 anni, che presentava una profonda ferita al collo per cui è stato trasportato in ospedale.

Allo stesso tempo, a poco distanza, nei pressi di Piazza dei Mille, i Carabinieri hanno individuato e bloccato una donna, in possesso di un coltellino svizzero, ritenuta responsabile dell’aggressione, anche grazie alla collaborazione di alcuni testimoni. 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dai primi accertamenti è stato possibile ricostruire la vicenda: la donna, verosimilmente per motivi sentimentali, aveva avuto una lite con l’uomo, poi sfociata in violenza. La vittima, fortunatamente in buone condizioni, è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni.

La donna, invece, è stata denunciata a piede libero per lesioni personali aggravate.

livorno

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×