Licata, provoca incidente e fugge: identificato e segnalato dalla Polizia 22enne licatese

L'incidente è avvenuto all'altezza di via Dora tra una Fiat 600 e una Smart di colore bianco. Il responsabile è stato segnalato per i reati di fuga e omissione di soccorso

Licata, a Licata, un’autovettura Fiat 600 percorreva la locale via Palma quando, giunta all’altezza del via Dora, veniva violentemente urtata sul lato posteriore da un autoveicolo Smart di colore bianco che percorreva la predetta strada con la medesima direzione di marcia.

Il conducente della Smart che aveva causato il tamponamento, subito dopo l’urto, anziché fermarsi e prestare soccorso alla donna, si dava alla fuga, mentre la conducente della Fiat 600 veniva trasportata con ambulanza del 118 presso il locale Ospedale per le cure del caso.

A seguito dei fatti sopra brevemente narrati, la conducente vittima del sinistro stradale si recava presso il Commissariato di P.S. di Licata per denunciare quanto accaduto, fornendo modello e colore del veicolo datosi alla fuga e indicando due testimoni dell’episodio.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Immediatamente si attivavano le ricerche del veicolo utilizzando la visione degli impianti di video sorveglianza presenti nelle immediate vicinanze del luogo in questione, e i dettagli acquisiti come la targa parziale del mezzo fuggito, colori e dettagli dello stesso.

L’attività di ricerca del veicolo proseguiva con esito positivo poiché, nei giorni scorsi, si giungeva all’identificazione completa del soggetto conducente la Smart: un ragazzo licatese cl.99 che in merito a quanto accaduto manifestava sin da subito ravvedimento, esprimendo rammarico per il comportamento tenuto.

Alla luce di quanto sopra, il Commissariato di P.S. di Licata segnalava all’A.G. il ragazzo poiché resosi responsabile dei reati di fuga e omissione di soccorso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...