Lecce, spaccio di droga: finisce nei guai una coppia

I due sono stati arrestati e condotti nel carcere Borgo San Nicola di Lecce

Lecce, spaccio di droga: finisce nei guai una coppia.

Nella tarda serata di ieri gli agenti dei Commissariati di Polizia di Taurisano (LE) e Otranto (LE) hanno arrestato, in flagranza di reato, una donna C.G. 35enne e un uomo R.M.P. 36enne, conviventi, residenti a Ruffano (LE), responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di 2 kg di cocaina, 6 kg di marijuana e 8 kg di hashish, tutti confezionati in panetti.

Alle ore 22.00 circa di ieri, gli agenti hanno controllato un’autovettura (modello Renault Kaajar), condotta da una donna. La stessa, presentandosi insofferente al controllo, faceva destare sospetti agli agenti, che decidevano di procedere alla perquisizione del veicolo. 

Sul tappetino anteriore destro vi era una scatola in cartone adibita a contenere un dvr: una volta aperta, i poliziotti rinvenivano al suo interno due panetti confezionati con carta cellophane, contenenti circa 2 kg di cocaina.

Pertanto si procedeva immediatamente ad effettuare una perquisizione presso il suo  domicilio, dove era presente il compagno 36enne. Nel garage dell’abitazione, all’interno del cofano di un’autovettura modello Audi A4 Sw, intestata all’uomo, si rinveniva un borsone di colore nero con all’interno 12 confezioni in cellophane trasparente, contenenti circa 6 kg di marijuana.

Proseguendo con la perquisizione, all’interno del vano congelatore di un frigorifero, posto in una stanza adiacente alla cucina, si rinvenivano 81 panetti in cellophane trasparente, contenenti circa 8 kg di hashish. 

I due sono stati arrestati e condotti nel carcere Borgo San Nicola di Lecce.

foto

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...