Lecce, la Polizia controlla la casa di un detenuto e trova 48kg di eroina, altre droghe, pistole, fucili ed esplosivi

Lecce, nel pomeriggio di ieri gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile della Questura di Lecce, hanno sequestrato un ingente quantitativo di droga e armi, rinvenute presso un’abitazione sita in Lecce zona San Pio, di proprietà di F.D. 42enne di Lecce, attualmente detenuto poiché tratto in arresto nell’aprile di quest’anno per analoga fattispecie di reato.
Ieri pomeriggio gli Agenti della Squadra Mobile nell’ambito di mirati servizi sui reati contro il patrimonio, mentre percorrevano alcune vie ricadenti nella zona San Pio di Lecce, hanno notato un famigliare di F.D. a passeggio con un cane di grossa taglia di razza Corso. Seguito a distanza dagli Agenti, lo stesso veniva visto entrare all’interno di un’abitazione e uscire subito dopo senza il cane. Poiché l’abitazione in questione all’atto dell’arresto del predetto, non era stata oggetto di controllo poiché non conosciuta agli investigatori, gli Agenti hanno deciso di eseguire una perquisizione d’iniziativa.
All’interno dell’abitazione, regolarmente arredata, veniva rinvenuto e sequestrato un grosso quantitativo di droga confezionato in panetti e diverse armi con relativo munizionamento. La maggior parte del materiale veniva rinvenuto all’interno di due stanze, una delle quali adibita a salotto.
A guardia della casa, nel cortile antistante, vi era il cane Corso, il quale è stato affidato ai famigliari del predetto F.D. Il materiale rinvenuto è il seguente:
– Kg. 48 di eroina;
– Kg. 1 di marijuana;
– Kg. 0.5 di hashish in panetti;
– Nr. 3 pistole ;
– Nr. 2 pistole scacciacani;
– Nr. 1 fucile mitragliatore AK47;
– Nr. 2 carabine;
– Nr. 1 fucile a canne mozze;
– Kg. 1 di tritolo;
– Polvere nera;
– Nr. 1 bomba a mano modello Ananas;
– Nr. 3 bombe artigianali;
– Nr. 2 candelotti di tritolo;
– Numerose munizioni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...