fbpx
CAMBIA LINGUA

Lecce, gambizzato davanti al bar: fermato il presunto responsabile

Si tratta di Giuseppe Calgagnile, di 40 anni, anche lui con precedenti penali

Lecce, gambizzato davanti al bar: fermato il presunto responsabile.

È stato individuato e arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Lecce il presunto autore dell’agguato di lunedì ai danni del 41enne Cristian Salerno, già noto alle forze dell’ordine, ferito con due colpi di pistola ad una gamba mentre era seduto al tavolino esterno di un bar di viale Grassi.

Si tratta di Giuseppe Calgagnile, di 40 anni, anche lui con precedenti penali.

L’arrestato, condotto in Questura, ha confessato, riferendo di aver agito per vendicarsi di uno sgarro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Migliorano, intanto, le condizioni di salute di Cristian Salerno. L’uomo, ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, è considerato fuori pericolo.

Lecce, gambizzato davanti al bar fermato il presunto responsabile

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×