Lecce, 20enne colto in flagrante durante attivita’ di spaccio. Possedeva 90gr di marijuana.

Lecce, Nella mattinata odierna, i poliziotti del  Commissariato di P.S. di Galatina, durante uno specifico servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, procedeva all’arresto in flagranza di reato di C.R. 20enne, di Galatina, disoccupato poichè ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. 

 

Nel corso di una perquisizione eseguita presso la sua abitazione, estesa anche al box auto di pertinenza, gli agenti hanno scoperto un piccolo laboratorio finalizzato al confezionamento  di sostanza stupefacente di vendita “al minuto”, sequestrando un quantitativo pari a circa 90 grammi di marjiuana, oltre ad altro materiale per la pesatura ed il successivo confezionamento nonché la somma complessiva di denaro contante pari a 465,00 euro, anch’essa sequestrata penalmente  in quanto ritenuta essere provento dell’attività illecita di “spaccio”.  

 

Dopo le formalità di rito C.R. è stato tratto in arresto e, su disposizione del Magistrato di turno,  collocato in regime degli arresti domiciliari. 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...