Latina, aggressione con spranga di ferro e rapina all’ex Svar: 44enne denunciato

Latina, la Polizia, nella mattina odierna, al termine di una veloce indagine, ha denunciato in stato di libertà M.E. del 1977, cittadino algerino, ritenuto responsabile di rapina e lesioni aggravate.

Le indagini hanno avuto origine dalla denuncia di rapina sporta nella serata di ieri da un 30enne cittadino indiano, subita nel precedente pomeriggio nei pressi della vecchia fabbrica ex Svar ad opera di tre cittadini magrebini.

Nella circostanza uno di essi lo aveva colpito con una spranga di ferro, per poi darsi alla fuga dopo avergli sottratto il cellulare ed il portafoglio con all’interno la somma di 200,00 euro.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Ottenute le descrizioni dei rapinatori, i poliziotti hanno subito avviato le ricerche degli aggressori, concentrandosi in particolar modo nella zona delle autolinee, ritenendo di aver forse individuato uno degli autori della rapina, grazie ad una completa e profonda conoscenza del territorio.

Nella mattinata odierna la svolta, proprio in Viale Romagnoli – nei pressi delle autolinee. Gli agenti infatti hanno rintracciato il cittadino straniero M.E., ritenuto uno dei componenti del gruppo di rapinatori.

L’uomo è stato quindi accompagnato presso gli Uffici della Questura per le formalità di rito e, riconosciuto dalla vittima proprio come la persona che lo aveva colpito con una spranga, denunciato in stato di libertà.

Proseguono serrate le ricerche degli altri due complici.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...