fbpx
CAMBIA LINGUA

Lancio di petardi prima di Foggia-Turris, 3 tifosi pugliesi ai domiciliari

Ancora in corso le indagini per individuare gli altri responsabili

Lancio di petardi prima di Foggia-Turris, 3 tifosi pugliesi ai domiciliari.

Sono arrivati i provvedimenti relativi ai fatti accaduti lo scorso 1 ottobre nel pre-partita di Foggia-Turris. La Questura di Foggia ha emesso 3 Daspo della durata di tre anni, con obbligo di firma per un anno.

Prima dell’inizio del match, all’esterno dello stadio comunale “Pino Zaccheria”, alcuni tifosi rossoneri avrebbero lanciato petardi e oggetti pericolosi contro i supporter della squadra avversaria.

Tempestivo l’intervento della Polizia, che ha impedito che la situazione degenerasse, evitando così gravi conseguenze per l’ordine e la sicurezza pubblica. I tre tifosi foggiani raggiunti dal provvedimento si trovano ora agli arresti domiciliari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ancora in corso, invece, le indagini per individuare gli altri responsabili.

questura foggia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×