fbpx

La Questura di Bolzano individua l’autore delle scritte antisemite apparse in centro

Si tratta di un cittadino italiano con problemi psichici.

La Questura di Bolzano individua l’autore delle scritte antisemite apparse in centro.

In riferimento alle scritte antisemite vergate nella nottata di venerdì scorso con un pennarello sulle vetrine di diversi esercizi commerciali del centro del capoluogo, la Questura di Bolzano rappresenta che, grazie alle segnalazioni giunte dai cittadini ed alla visione del sistema di videosorveglianza comunale, è riuscita ad individuare, dopo poche ore, l’autore.
Si tratta, infatti, di un unico cittadino italiano, domiciliato all’estero, che dai primi accertamenti sanitari appare affetto da problematiche psichiatriche.

La Questura di Bolzano individua l'autore delle scritte antisemite apparse in centro.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×