fbpx
CAMBIA LINGUA

La delegazione NIAF in visita a Napoli, sottoscritta una lettera di intenti per valorizzare la cultura napoletana negli USA

Il Sindaco Gaetano Manfredi ha incontrato una delegazione NIAF, National Italian American Foundation, organizzazione con sede a Washington che sin dal 1975 si impegna a preservare le radici culturali dei cittadini italoamericani.

La delegazione NIAF in visita a Napoli, sottoscritta una lettera di intenti per valorizzare la cultura napoletana negli USA.

Il Sindaco Gaetano Manfredi ha incontrato una delegazione NIAF, National Italian American Foundation, organizzazione con sede a Washington che sin dal 1975 si impegna a preservare le radici culturali dei cittadini italoamericani che vivono negli USA. L’incontro nasce dalla volontà di avviare una collaborazione per creare nuove opportunità di crescita e di sviluppo economico e sociale.

Il Sindaco Manfredi ed il Presidente della Fondazione Robert Carlucci hanno sottoscritto una lettera di intenti per la conservazione e la valorizzazione della cultura italiana e napoletana negli USA con l’obiettivo di rafforzare gli antichi legami e le relazioni tra Napoli e la nostra numerosa comunità che risiede negli Stati Uniti.

In particolare si intende valorizzare tradizioni,  usi, costumi e artigianato, che esprimono la cultura napoletana, anche attraverso eventi, iniziative, manifestazioni che ne pongano in evidenza la ricchezza e l’immenso patrimonio artistico, musicale ambientale, culturale, enogastronomico. Sarà dato sostegno anche all’attività educativa, con particolare riferimento ai giovani, attraverso progetti dedicati ed intensi rapporti con le istituzioni formative.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Per favorire la cooperazione e gli scambi commerciali, saranno avviate e consolidate relazioni tra imprenditori italo americani e leader di aziende che operano nel territorio napoletano e metropolitano intensificando i rapporti con i responsabili delle istituzioni economiche.

“E’ un rapporto molto solido e forte”  ha dichiarato il Sindaco Gaetano Manfredi. E poi continua “Stiamo intensificando questa prospettiva internazionale della città e la comunità italo americana negli Stati Uniti rappresenta un interlocutore privilegiato sia in termini di opportunità che di investimenti per la città. Questa visita del NIAF è certamente un segnale molto positivo che porterà ulteriori opportunità per Napoli. C’è un racconto diverso ormai della città, la Niaf ha visto la realtà dell’innovazione ma anche quella più legata al turismo e alla cultura come l’arte presepiale, varie opportunità che si stanno valutando in modo che ci siano sempre più capacità di attrazione e di investimenti. C’è grande interesse, ad esempio sull’arte presepiale molto amata negli Stati Uniti che richiede una ulteriore spinta sull’internazionalizzazione e sulla formazione”.

Il console americano a Napoli Tracy Robert-Pounds: “Napoli sta vivendo una rinascita che non è legata certo solo alla vittoria del mondo del calcio – E’ qualcosa di più profondo. Il turismo sta vivendo un vero e proprio boom, il settore delle start up è in grande espansione. Napoli sta costruendo per la prossima generazione di giovani un futuro positivo fatto di opportunità e noi siamo orgogliosi, con la Niaf di lavorare insieme per questo futuro”.

Il presidente della National Italian American Foundation, Bob Carlucci afferma:”Napoli è arrivata a far capire agli americani, non solo agli italo americani, che Napoli è cresciuta, che non è solo musica e cibo ma è tecnologia, fantasia, che c’è molto di più degli stereotipi. Napoli è il cuore battente dell’Italia e per noi italo-americani è il simbolo dell’Italia”.

La delegazione NIAF in visita a Napoli, sottoscritta una lettera di intenti per valorizzare la cultura napoletana negli USA.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×