fbpx

Intensificati i servizi straordinari a Lecce: 10 perquisizioni domiciliari e oltre 130 grammi di stupefacenti sequestrati

Due soggetti, classe ‘90 e classe ’94, sono stati deferiti all’A.G. in stato di libertà per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Intensificati i servizi straordinari a Lecce: 10 perquisizioni domiciliari e oltre 130 grammi di stupefacenti sequestrati.

Lecce. In seguito agli incidenti verificatisi a Casarano, domenica 3 dicembre, in occasione dell’incontro di calcio U.S. Casarano – A.S.D. Barletta 1922, il Questore della Provincia di Lecce, al fine di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio, ha intensificato i servizi straordinari a partire dalla decorsa notte e che si protrarranno nei prossimi giorni.

Nell’ambito di detti servizi, personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanzia con un team cinofili, nelle decorse ore, ha proceduto a 10 perquisizioni domiciliari a carico di altrettanti soggetti gravitanti nell’area più oltranzista della tifoseria organizzata casaranese. Sono stati rinvenuti diversi oggetti, il cui porto è vietato, idonei a consumare episodi di violenza come quelli che si sono registrati nel corso dell’incontro di calcio su menzionato.

All’esito dell’attività di perquisizione, sono stati sottoposti a sequestro 127,05 gr di sostanza stupefacente del tipo hashish, 4,35 gr di sostanza stupefacente tipo marijuana, un tirapugni in metallo, un coltello a serramanico, una mazza da baseball. Due soggetti, classe ‘90 e classe ’94, sono stati deferiti all’A.G. in stato di libertà per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×