Immigrazione clandestina, presunto scafista fermato a Caltanissetta

Era al timone di un’imbarcazione che aveva portato dalla Tunisia all’Italia numerosi migranti

Immigrazione clandestina, presunto scafista fermato a Caltanissetta.

Era al timone di un’imbarcazione che aveva portato dalla Tunisia all’Italia numerosi migranti il presunto scafista sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il 7 novembre scorso, a Caltanissetta.

In 24enne, di nazionalità tunisina, lo scorso 31 ottobre, dopo essere partito dalle rive di una località trapanese a bordo di un gommone, aveva prelevato 26 connazionali da un’altra imbarcazione, conducendoli fino alle coste di Pantelleria, dove il gommone era stato poi soccorso dalle autorità italiane.

Il presunto scafista è stato così sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina ed è finito in carcere.

La misura è stata poi convalidata dal Giudice per le Indagini Preliminari di Caltanissetta, su richiesta della Procura.

guardia costiera

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...