fbpx
CAMBIA LINGUA

I Carabinieri di Porto Mantovano denunciano una coppia di cittadini comunitari responsabili di rapina impropria ai danni di un negozio di articoli per la casa e di bellezza di una nota catena nazionale

Sono in corso le analisi dei sistemi di videosorveglianza di altri punti vendita della Lombardia, in quanto sembrerebbe che gli stessi siano coinvolti in ulteriori analoghi fatti commessi nelle province limitrofe.

I Carabinieri di Porto Mantovano denunciano una coppia di cittadini comunitari responsabili di rapina impropria ai danni di un negozio di articoli per la casa e di bellezza di una nota catena nazionale.

Secondo quanto ricostruito, i due avrebbero frugato tra gli scaffali e le corsie, cercando di occultare diversi cosmetici all’interno dei loro vestiti, fin quando l’occhio del personale di vigilanza li ha fatti desistere. Tuttavia, per sfuggire all’identificazione, gli stessi, ormai scoperti dal direttore e seguiti fino al parcheggio esterno, al fine di guadagnare la fuga, avrebbero cercato di investirlo con la loro autovettura.

Nel frangente però era stata allertata la Centrale Operativa dei Carabinieri di Mantova, tramite il NUE 112, che aveva immediatamente allertato Stazione di Porto Mantovano che ha poco dopo intercettato e bloccato il veicolo identificando gli occupanti.

Sono in corso le analisi dei sistemi di videosorveglianza di altri punti vendita della Lombardia, in quanto sembrerebbe che gli stessi siano coinvolti in ulteriori analoghi fatti commessi nelle province limitrofe.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le responsabilità dei denunciati dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio con il confronto con la difesa, pertanto sono da considerarsi innocenti fino a condanna definitiva.

I Carabinieri di Porto Mantovano hanno identificato e denunciato una coppia di cittadini comunitari poiché ritenuti responsabili di rapina impropria ai danni di un negozio di articoli per la casa. #cronaca #portomantovano #mantova #lombardia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×