Grottaglie, furti e rapine a negozi, tra cui un ‘Compro Oro’: arrestato un 40enne

Grottaglie (Taranto), il personale del Commissariato locale ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un pluripregiudicato del posto di 40 anni, ritenuto responsabile nell’ultimo anno di alcune rapine e furti in quel centro cittadino.
Il 40enne pregiudicato è considerato l’autore nel gennaio scorso di una rapina ad una commessa di un negozio “compro oro”. Nel frangente, come testimoniato dalle immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti in zona, il pregiudicato soprese la donna nell’abitacolo della sua autovettura strappandole la sua borsa dopo una violenta colluttazione.
Il rapinatore, nel mese di agosto, pistola in pugno, prese di mira un supermercato , esplodendo appena entrato a scopo intimidatorio un colpo in aria – poi risultato essere a salve – ed impossessandosi dell’intero incasso pari a circa 1000 euro.
A distanza di pochi giorni commise anche un furto in un bar del centro. Con il volto travisato approfittò della momentanea assenza del titolare rubando il denaro custodito in cassa.
Le intense attività investigative e la comparazione delle immagini acquisite dai sistemi di video sorveglianza degli esercizi commerciali interessati dai gravi episodi, hanno permesso ai poliziotti del locale Commissariato di ottenere sufficienti indizi di colpevolezza tali da poter giungere alla individuazione del pregiudicato grottagliese quale responsabile dei questi episodi.
Quest’ultimo già dallo scorso mese di agosto si era reso irreperibile.
Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Taranto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...