Gorizia, arrestato cittadino rumeno nell’ambito dei controlli anti covid-19 e del traffico transfrontaliero

Gorizia, I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gradisca d’Isonzo (GO), nel trascorso mese di febbraio, hanno tratto in arresto un 48enne cittadino rumeno, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ravenna.

L’uomo è stato rintracciato dai militari nell’ambito di un servizio dedicato al controllo del rispetto delle norme anti covid-19, effettuato anche attraverso il monitoraggio del traffico transfrontaliero, che ha permesso di individuare lo stesso alla guida di un furgone, mentre stava lasciando il territorio nazionale per fare rientro nel paese d’origine.

Al termine delle formalità di rito, il 48enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Gorizia per scontare la pena di due mesi e venti giorni di reclusione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...