Genova, viaggia in treno con le dosi di droga in bocca

E' stato arrestato il 42enne, che nascondeva in bocca 4 involucri di crack e 4 di eroina e in tasca 120 euro durante il suo viaggio in treno

Genova, viaggia in treno con le dosi di droga in bocca.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 42enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I poliziotti della squadra investigativa del Commissariato Chiavari, da qualche tempo avevano iniziato a monitorare l’attività sospetta di alcuni soggetti che arrivavano da Genova col treno per vendere sostanza stupefacente all’interno delle stazioni di Chiavari, Lavagna e Cavi.

Questa mattina gli agenti in borghese sono saliti sul treno da cui era stato visto scendere più volte il 42enne e hanno intercettato il pusher con 4 involucri di crack e 4 di eroina nascosti in bocca e 120 euro in tasca.

Per lui la direttissima nella mattinata del 6 maggio.

Genova, viaggia in treno con le dosi di droga in bocca

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...