Genova, tira un pungo all’ex e la deruba: fermato

È successo sabato in via Gramsci

Genova, tira un pungo all’ex e la deruba: fermato.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 34enne per il reato di rapina.

Ha incontrato l’ex-compagna in via Gramsci ma gli animi si sono scaldati troppo ed è scoppiata una lite furiosa, durante la quale il 34enne ha seguito la donna, le ha strappato il telefono dalle mani e l’ha colpita con un pugno al volto mentre lei cercava di riappropriarsene.

Non contento, ha continuato a spingere a terra la malcapitata e dopo averle sottratto anche il marsupio, ha cercato di dileguarsi in Via del Campo. Fortunatamente l’episodio non è sfuggito ad una volante della Polizia di Stato, che è riuscita a fermare l’uomo prima che se ne perdessero le tracce. 

La donna è stata dimessa dal Pronto Soccorso con una prognosi di 7 giorni.  In mattinata la direttissima.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...