fbpx

Genova: si avvicina alla casa famigliare e fa scattare il braccialetto elettronico. Arrestato 51enne

La ricerca dell'uomo è durata delle ore, in seguito i colleghi del Commissariato Prè, grazie anche alle segnalazioni della sala operativa che nel frattempo geolocalizzava i segnali del braccialetto elettronico, lo hanno rintracciato all'interno di un bar in evidente stato d'ebbrezza alcolica.

Genova: si avvicina alla casa famigliare e fa scattare il braccialetto elettronico. Arrestato 51enne.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 51enne per la violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

E’ stato l’allarme collegato al suo braccialetto elettronico, risuonato più volte presso la sala operativa della Questura intorno alle ore 20, a far scattare l’intervento delle volanti. E’ apparso subito evidente che il 51enne si stava aggirando nei pressi dell’abitazione in cui risiedono i famigliari da cui doveva tenersi a distanza, a causa dei suoi precedenti maltrattamenti.

Dopo essersi accertati che tutti i soggetti in questione fossero al sicuro, i poliziotti del Commissariato Cornigliano si sono messi alla ricerca dell’uomo, setacciando ogni singola via e ogni locale abitualmente frequentato dallo stesso, senza però trovarne traccia. Qualche ora dopo i colleghi del Commissariato Prè, grazie anche alle segnalazioni della sala operativa che nel frattempo geolocalizzava i segnali del braccialetto elettronico, lo hanno rintracciato all’interno di un bar in evidente stato d’ebbrezza alcolica e lo hanno accompagnato presso i locali della Questura, dove è rimasto in attesa del rito per direttissima previsto per questa mattina.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Fatta salva la presunzione di innocenza.

Genova: si avvicina alla casa famigliare e fa scattare il braccialetto elettronico. Arrestato 51enne

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×