Genova, schiaffi e pugni alla compagna dopo la discoteca, lei fugge in strada

L'uomo è stato allontanato da casa

Genova, schiaffi e pugni alla compagna dopo la discoteca, lei fugge in strada.

La Polizia di Stato di Genova ha sottoposto a misure cautelari un 24enne applicando l’allontanamento urgente dalla casa familiare.

Nei giorni scorsi una giovane ha richiesto l’intervento delle volanti a seguito delle percosse subite dal fidanzato. Dopo una lite, iniziata per motivi di gelosia già la sera prima in un locale, il 24enne al rientro a casa ha colpito la fidanzata con pugni e schiaffi. Durante la colluttazione la donna per fortuna è riuscita a fuggire in strada e a chiamare i soccorsi.

Le denunce

All’arrivo delle volanti della Questura la giovane, che presentava ecchimosi sul volto, ha dichiarato che si trattava dell’ennesimo episodio di violenze subite dal compagno, spesso dedito all’alcol, ma da lei mai denunciato. L’uomo ha dichiarato che era stata invece la compagna a dare inizio alla colluttazione mostrando i segni dei graffi che aveva sul collo.

I poliziotti hanno denunciato l’uomo per lesioni personali sottoponendolo alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...