Genova, riapre il locale nonostante fosse stato chiuso provvisoriamente per 5 giorni per violazione norme covid

Genova, La Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Genova, nel tardo pomeriggio di giovedì 15 aprile u.s. nell’ambito dell’attività di controllo sull’osservanza delle norme in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, da parte degli esercenti dei locali pubblici e privati, ha contestato numerose violazioni sanzionate ai sensi dell’articolo 4 del decreto-legge n. 19 del 2020.

 

In particolare il circolo privato di via Finocchiaro Aprile, 30R denominato “Orchidea Club” (condotto alla stregua di un night con relative entraineuse mascherate da socie), è stato oggetto di chiusura provvisoria di giorni 5 al fine di impedire la prosecuzione della violazione, considerato che il presidente “riapriva” il locale nonostante fosse già stato sanzionato la  settimana precedente dalla locale Squadra Mobile (venerdì 9 aprile), che aveva disposto la chiusura provvisoria di giorni 5 (misura che terminava mercoledì 14). 

 

Un altro pubblico esercizio ubicato in via Carlo Montanari, 6R, denominato “Bar Don Raffaé” è stato sanzionato poiché somministrava bevande al pubblico nei locali d’esercizio in spregio alle norme attualmente in vigore per la zona arancione. In tale occasione non si sono evidenziati i presupposti per la chiusura provvisoria immediata in quanto l’esercente si è immediatamente adoperata per ripristinare le condizioni d’esercizio in sicurezza.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...