Genova, derubano una ragazza al distributore automatico

Arrestati due 18enni

Genova, derubano una ragazza al distributore automatico.

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato due 18enni per furto in concorso. Uno dei due anche per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Martedì sera, i due amici sono entrati nei locali del distributore automatico h24 di Piazza Solari e, vedendo una ragazza con il cellulare in mano, si sono scambiati un rapido cenno d’intesa. Poi, con mossa fulminea le hanno strappato il telefono dalle mani e sono fuggiti.

La vittima, in un primo momento, si è messa all’inseguimento dei fuggitivi, poi si è fermata in un negozio per allertare il 112, fornendo una puntuale descrizione dei malviventi.

Una volante li ha individuati poco dopo in via Imperiale. Da un rapido controllo, è emerso che in una tasca interna del giubbotto di uno dei due, ricavata da una scucitura volontaria, erano nascosti il telefono appena rubato e un coltello a serramanico.

Ai due non è rimasto che ammettere di essere gli autori del furto, come per altro è stato confermato dalle immagini di sorveglianza del distributore h24.

I giovani sono stati condotti in Questura, mentre lo smartphone è stato restituito alla proprietaria.

pol pol

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...