Gazzada Schianno, arrestato per aver rapinato un negozio e aggredito l’addetto a calci e pugni

Varese, i Carabinieri della stazione locale hanno arrestato in flagranza di reato un 57enne di Gazzada Schianno, poiché resosi responsabile del reato di rapina impropria. In particolare i militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, a seguito di segnalazione telefonica al 112 N.U.E., sono intervenuti presso una nota struttura alberghiera sita in quel centro cittadino, dove hanno bloccato l’uomo poco dopo aver sottratto dal registratore di cassa della reception la somma contante di euro 65,00, ed aver aggredito, con calci e pugni, un dipendente della predetta struttura ricettiva, al fine di guadagnarsi la fuga che terminava all’immediato arrivo dei Carabinieri. La refurtiva veniva recuperata e restituita immediatamente all’avente diritto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...