fbpx

Gallipoli (Lecce): vede gli agenti e tenta la fuga, trovato con un panetto da mezzo kilo di eroina.

La polizia di stato ferma un’auto, sequestrato panetto di eroina.

Gallipoli (Lecce): vede gli agenti e tenta la fuga, trovato con un panetto da mezzo kilo di eroina.

Durante un ordinario pattugliamento della Strada Statale 101, direzione Sud, all’altezza di Gallipoli, gli agenti della squadra volante del Commissariato di Polizia di Stato di Gallipoli hanno notato un’autovettura che, alla vista della volante, ha tentato di accelerare e di eludere un eventuale controllo di polizia.
Gli agenti, insospettiti, hanno chiesto rinforzi ai colleghi della squadra della polizia giudiziaria dopo poco hanno controllato l’auto e la conducente è risultata essere una 40enne, già nota alle forze di polizia, residente in un comune limitrofo.
Dopo una perquisizione sul veicolo, effettuata anche con l’ausilio del team cinofili della Guardia di Finanza, è stato rinvenuto e successivamente sequestrato un panetto di eroina per un peso complessivo di circa 500 grammi, confezionato con nastro adesivo di colore marrone nascosto dietro il vano porta-oggetti.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la donna è stata arrestata per il reato di traffico di sostanza stupefacente e condotta in carcere.

Gallipoli (Lecce): 40enne effettua manovre strane durante la guida, trovato un panetto da mezzo kilo di eroina.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×