Gallipoli, giovani che ballano vicini e senza mascherine a Baia Verde: chiuso un locale e sanzionato il titolare

Gallipoli, gli Agenti della squadra amministrativa del Commissariato locale hanno sanzionato il titolare di un locale di intrattenimento giovanile sito in località “Baia Verde”, dopo aver constatato, la presenza, durante la tarda serata e le ore notturne, di centinaia di giovani intenti a ballare, senza mantenere le misure distanze previste ne tantomeno senza indossare le mascherine. Tutto in violazione dell’attuale normativa che, ancora, non ha stabilito la riapertura dei locali da ballo.
Durante il controllo nel locale, i poliziotti gallipolini e gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Meridionale” di Lecce, hanno identificato numerosi avventori, oltre a dipendenti e lo stesso dj, che presi a verbale hanno dichiarato che erano tutti lì per bere un drink e ballare.
Al titolare del locale è stata contestata la violazione della normativa anti-covid, applicando la sanzione amministrativa di 400 euro, oltre alla sanzione accessoria della chiusura immediata dell’attività per la durata di 5 giorni.
È al vaglio della Prefettura la proroga della chiusura del locale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...